PER AFFARI ITALIANI .IT

Stimatissimo Direttore

abbiamo letto il Suo articolo in merito alla Federazione Free Life e per quanto contenuto dobbiamo specificare quanto segue con la speranza che se ne tragga un nuovo articolo e lo pubblichi anche per la par condicio;
E’ assurdo quantificare in oltre 10.000 gli iscritti all’Associazione Free Life (non è una Federazione), è sorta da poco e sta cercando di portare scompiglio nelle file dei simpatizzanti del privèe.
Il tesseramento elettronico è stato ideato da FDS Italia con Federsex ed è veramente l’unico sistema che permette il libero accesso in tutti i locali d’Italia (isole comprese) senza la necessità di ricreare una nuova tessera, i soci sono protetti nella loro privacy in quanto l’elenco soci è unico ed intestato proprio alla Federazione FDS Italia.
La Federsex che si vanta di aver iniziato tutte le lotte contro le forze dell’ordine a difesa dei diritti e della privacy di ogni socio non può essere considerata seconda a nessuno e gli iscritti sono molto superiori a quanti ne annovera la Free Life ( ma è un dato che dovete verificare perché non corrisponde alla realtà e state dando una notizia falsa) sorta da pochi mesi, la Federsex è stata costituita da decenni e può vantarsi di essere, attualmente, l’unica Federazione che realmente combatte la prostituzione e l’illegalità nei circoli ad essa associati.
Per quanto riguarda l’iscrizione di nuovi soci vi è l’obbligo di depositare una copia del documento di identità all’ingresso del circolo e non è assolutamente possibile tesserare utilizzando tessere sanitarie o altro riportando soltanto i dati di detto documento che potrebbero essere dati falsi o modificati da chi ne abbia interesse per cui non si vada a ventilare l’accesso senza documenti saranno le forze dell’ordine a verificare anche questa fase e, certamente, i circoli aderenti ad FDS Italia/Federsex/TAI sono nella perfetta legalità facendosi lasciare copia dei documenti di identità dei nuovi soci che, comunque, non dovranno più ripetere tale prassi quando faranno accesso in locali federati.
Per il momento pensiamo di avervi dato notizie abbastanza chiare ed esaurienti che permetteranno una rettifica di quanto pubblicato nell’articolo di oggi affinchè non si indichi la Free Life come unica Associazione idonea al tesseramento dei circoli privati e, nel frattempo, pubblicheremo la stessa nota sui nostri siti in modo che i circoli affiliati non vengano travisati dalla notizia data dal vostro giornale-

Attendiamo cortesemente di vedere la richiesta pubblicazione di quanto sopra.

Il Presidente Nazionale FDS Italia e Segretario Regionale TAI Lazio
MARILENA MAGRINI

Il Presidente Nazionale Federsex
LISI RICCARDINO

– da art. di sabato 31 gennaio 2015:

http://www.affaritaliani.it/roma/eros-rivoluzione-da-mercato-a-show-swinger-dai-prive-ai-club-vacanze-30012015.html?refresh_ce

Written by

No Comments Yet.

Leave a comment